25 Luglio 2021

TS Meda C5 - San Fermo 3-2 (1t 2-2)

27-11-2010 14:24 - Campionato Serie D Girone E 2010/2011
Dario Cappelli
Marcatori TS Meda C5: 14´- 57´ Felice, 16´ Confalonieri

Marcatori San Fermo: 3´ De Rocchi, 6´ Castagna

Formazione TS Meda C5: Cappelli, Dell´Orto, Menegaldo, Felice, Berton, Confalonieri, Scuderi, Frigerio, Mariani, Grassi, Balzano all. Scroccaro

Formazione San Fermo:
Ratti, Cascone, Valsecchi, Bonomi, Stefanoni, Frigerio, De Rocchi, Pully, Castagna, Brambilla, Minari, all. Castelnuovo

Al termine di una partita giocata con cuore e grinta, la TS Meda C5 consolida il primato in classifica, piegando la resistenza di un ottimo San Fermo, formazione ostica e degna della posizione occupata in graduatoria.
Gli ospiti scendono al PalaExtra determinati a fare punti e l´inizio del match conforta le attese di mister Castelnuovo.
I padroni di casa temono i rivali e faticano a trovare le contromisure al ritmo imposto al gioco da questi ultimi.
Al 3´i sanfermini passano a condurre; De Rocchi trova un varco centrale e da otto metri scarica un destro insidioso che batte Cappelli.
I medesi soffrono e paiono addirittura timorosi, lasciando varchi enormi per le folate offensive degli avversari.
Al 6´ arriva l´inevitabile 0-2; percussione sulla fascia del laterale destro e conclusione indirizzata sul secondo palo, dove il liberissimo Castagna appoggia in rete.
Potrebbe essere l´inizio di un incubo per i ragazzi di Scroccaro, ma lo sberlone preso si rivela invece un toccasana.
La TS Meda ritrova d´incanto determinazione, geometrie di gioco e compattezza difensiva, tanto da chiudere gli ospiti nella propria metà campo.
Dal 9´ al 16´ Ratti è costretto agli straordinari, salva il salvabile, ma si china due volte a raccogliere il pallone dal sacco.
In successione: minuti 9´ e 10´, l´indemoniato Felice scarica due tiri al volo su passaggio da corner; il primo è abilmente respinto dal portiere, il secondo si stampa sul palo.
Minuto 12´, Confalonieri si invola centralmente e viene contrato in uscita.
Minuto 13´, Felice fa le prove generali per il goal, penetra centralmente e scarica un destro velenoso, che viene respinto con difficoltà.
Minuto 14´, nuova percussione centrale di Felice e conclusione potente ed angolata che non lascia scampo all´estremo difensore del San Fermo.
I medesi intuiscono che gli avversari sono alle corde e pressano decisi in avanti.
La tattica ha subito successo; al 16´ sciagurata rimessa laterale dell´esterno di destra che arriva precisa sui piedi di Confalonieri il quale, per nulla stupito dell´inatteso regalo, ringrazia, avanza tre metri e fulmina Ratti.
Raggiunto il pareggio, i locali rallentano, Scroccaro opera qualche cambio ed i sanfermini possono così tornare a macinare con successo il proprio gioco ed a rendersi pericolosi dalle parti di Cappelli.
Il portiere di casa, che festeggia il compleanno, decide di farsi (e fare ai propri compagni) il migliore dei regali, ergendosi a protagonista dell´incontro con due interventi da campione al 22´ ed al 27´, quando si oppone ad una conclusione ravvicinata "a botta sicura" e ad un missile terra-aria scagliato dagli otto metri.
Nella ripresa la TS Meda parte forte alla ricerca del vantaggio, ma la supremazia si rivela sterile. Berton, Grassi e Felice ci provano più volte da fuori, sfruttando gli spazi aperti dalle ripartenze veloci di un Mariani in versione "sradica palloni", ma Ratti si oppone sempre in maniera impeccabile.
Anche Cappelli, per non essere da meno, sfodera un altro paio di interventi di pregio tra il 41´ ed il 45´, neutralizzando in uscita un´incursione solitaria di un attaccante ospite e respingendo un´insidiosa punizione dai sei metri che aveva perforato la barriera.
Quando il match appare ormai incanalato verso un pareggio, la voglia di primato dei medesi riemerge con prepotenza, grazie anche ad una condizione atletica che appare superiore e che concorre a non annebbiare le idee.
E´ Confalonieri, riposatosi una ventina di minuti in panchina, ad imprimere la scossa decisiva.
Al 52´ sfonda sulla sinistra, serve magistralmente Mariani smarcatosi a centro area, ma quest´ultimo si vede contrarre il tiro dalla tempestiva opposizione di Ratti.
Al 55´ il bomber di casa supera tutti in velocità, si presenta a tu per tu con il portiere, ma sciupa l´occasione.
La rabbia per l´errore non gli fa però perdere lucidità e al 57´ opera la sponda decisiva per chiudere una ripartenza avviata dal generosissimo Felice e metterlo in condizione di realizzare la rete che vale i tre punti ed il primato in solitario per la propria squadra.
Il San Fermo appare annichilito e la resa nei minuti finali è evidente; passaggi sbagliati, nessun pressing e la rassegnazione che fa da contraltare all´euforia dei medesi.


Fonte: Giorgio Pellagatti
Il tempo a Bellagio
gli sponsor
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.asdlarius.com e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione,informazioni su risultati,classifiche e argomenti riguardante il calcio e il territorio) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.asdlarius.com). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(Per avere più collaborazione,tra altre società,tra sostenitori ed interessati)


DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (info@asdlarius.com;asdlarius2006postalnd.it).I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è ASD LARIUS 2006 Via Lazzaretto,8 Bellagio 22021 (Co) Responsabile della società sulla Privacy Fantoni Fabio
torna indietro leggi Informativa sulla privacy  obbligatorio